12.02.2020

Integrazione professionale

Promozione del potenziale di manodopera residente in Svizzera: attuazione delle misure come previsto

I posti vacanti vanno occupati, per quanto possibile, da persone già residenti in Svizzera. Per questo motivo negli ultimi anni il Consiglio federale ha adottato sette misure tese a sfruttare meglio il potenziale di manodopera residente. Tra queste vi è ad esempio l'obbligo di annunciare i posti vacanti nelle professioni con un elevato tasso di disoccupazione oppure una migliore conciliabilità tra famiglia e lavoro. Il Consiglio federale comunica che l'attuazione di queste nuove misure si sta svolgendo come previsto. I primi progetti pilota e i primi programmi saranno attuati a partire dalla primavera 2020.