11.09.2019

Orientamento

Inchiesta: le strategie dei giovani per gestire il tempo trascorso al cellulare

Circa il 95% dei partecipanti a un'inchiesta – giovani di età compresa tra i 16 e i 25 anni – applica almeno una strategia di autodisciplina per limitare il tempo di utilizzo del cellulare. Quasi un terzo di questi si sente messo sotto pressione dai giochi online o dalle app che premiano un uso regolare. Gli adolescenti riflettono più degli adulti riguardo all'uso che fanno di Internet e vivono la connessione permanente in modo positivo pur sapendo che occorrono regole e limiti per poterla gestirla. Questi sono solo alcuni dei risultati di un'inchiesta condotta dalla Scuola universitaria professionale della Svizzera nordoccidentale (FHNW) su incarico della Commissione federale per l'infanzia e la gioventù (CFIG). Nel quadro dell'inchiesta sono stati interpellati un migliaio di adolescenti e quasi 400 adulti.